Cosa sono le Costellazioni Familiari

Cosa sono le Costellazioni Familiari

Le Costellazioni Familiari sono potenti strumenti per sciogliere i nodi dell’albero genealogico che sono arrivati a te e che possono esercitare un effetto paralizzante o limitante sulla tua vita.

Si tratta di una tecnica, messa a punto da Bert Hellinger, per prendere coscienza, migliorare e risolvere questioni fondamentali per ciascuno di noi, che possono riguardare le relazioni (di coppia, familiari, lavorative), il lavoro, il denaro, particolari stati emotivi e mentali, apportando equilibrio, pacificazione, riconciliazione nelle memorie dell’albero genealogico che influenzano la tua vita.

Il lavoro con le Costellazioni Familiari si basa su un’idea:

Ereditiamo molto più del Dna in senso biologico, molto più degli occhi verdi o la pelle chiara o la casa al paese.

I segreti taciuti, i traumi non elaborati, situazioni in sospeso, violazioni che non hanno avuto giustizia e tutto ciò che non è stato risolto e pacificato dai genitori può ricadere sui figli e continuare a trasmettersi, di generazione in generazione.

In quanto discendenti, possiamo ereditare il passato irrisolto degli antenati senza rendercene conto e, quando il destino di uno o più antenati pesa sulla nostra vita, non siamo liberi di realizzare il nostro destino.

Questa eredità, per sua natura invisibile e inconscia, può indurci a forme di ripetizione del passato contro la nostra volontà e, molto spesso, si manifesta con le sembianze di uno (o più) copioni negativi che si ripetono ciclicamente, nonostante facciamo di tutto per evitarlo oppure attraverso inspiegabili situazioni di blocco.

A COSA SERVONO?

Le Costellazioni Familiari sono uno strumento utile a rompere quei vincoli di lealtà con uno o più membri del sistema familiare, chiamati Irretimenti, che provocano un blocco all’interno del sistema e, di conseguenza, nella vita del discendente, che spesso si trova a riproporre sempre gli stessi inspiegabili eventi e situazioni perché caricato degli irrisolti degli antenati.

A titolo esemplificativo, e non esaustivo, le conseguenze degli irrisolti degli antenati sui discendenti possono essere:

  • Meccanismi di autosabotaggio e autocensura
  • Rapporto fusionale e troppo condizionante con la famiglia d’origine
  • Impossibilità a creare o mantenere relazioni stabili e soddisfacenti
  • Puntuali fallimenti economici, continue perdite di denaro, problemi con l’eredità
  • Difficoltà a raggiungere obiettivi e realizzare progetti importanti
  • Tendenza ad attrarre sempre lo stesso tipo di persone con cui si costruiscono relazioni non appaganti
  • Difficoltà nell’autorealizzazione lavorativa
  • Sensazioni e pensieri soffocanti di cui non si riesce a darsi spiegazione
  • Ti aiutano a comprendere quali sono le eredità psichiche e emozionali del tuo albero genealogico che bloccano il tuo processo di autorealizzazione e la manifestazione dei tuoi potenziali creativi e talenti naturali
  • Hanno uno straordinario potere di riconciliazione e pacificazione
  • Hanno la capacità di sbloccare energie interrotte e bloccate da tempo
  • Sono uno strumento efficace per migliorare le relazioni e alleggerirle da tensioni provenienti dal passato
  • Aiutano a trasformare modi di essere e di pensare che non favoriscono la tua crescita e la tua armonia
  • Possono essere utilizzate per lavorare su qualsiasi tematica per te importante, non soltanto quelle di tipo familiare
  • Ti aiutando a vedere la realtà con occhi diversi
  • Sono molto utili per dipanare dubbi e fare chiarezza su scelte importanti
COME FUNZIONANO?

Le Costellazioni Familiare si possono svolgere sia in incontri di gruppo sia sessioni individuali.

Attraverso le Costellazioni Familiari, le dinamiche che originano nel tuo sistema familiare e che agiscono su di te vengono proiettate come sul palcoscenico di un teatro, dove ogni elemento va a rappresentare la tua storia.

Il “protagonista” ha una domanda, che il facilitatore aiuterà a definire in maniera chiara, e che riguarda qualcosa che non va in qualunque ambito della vita: relazioni familiari, di coppia, lavoro, denaro, sintomi.

Poi si mette “in scena” la famiglia del protagonista e non solo, perché nella rappresentazione, a seconda dei casi, possono essere coinvolti figli, partner, datore di lavoro, colleghi e amici, ma anche progetti, emozioni, sintomi fisici.

Ogni partecipante del gruppo può essere chiamato a rappresentare un membro della famiglia o altre persone che sono collegate alla tematica su cui desidera lavorare il protagonista.

I rappresentanti entrano in risonanza con  il campo morfogenetico del protagonista (anche se non lo si conosce) e, guidati da movimenti emozionali spontanei, si connettono al suo vissuto emotivo.

In questo modo, dopo poco tempo, emergerà la situazione di blocco (chiamato irretimento) all’interno del sistema familiare che influisce sulla tematica portata dal protagonista.

IL CAMPO MORFOGENETICO

Il “movimento dei rappresentanti” dà accesso ad un “Campo Familiare Informato”,  noto come campo morfogenetico.

In altre parole, attraverso la Costellazione, possiamo naturalmente accedere alla coscienza collettiva della famiglia, connetterci alla sua memoria e quegli avvenimenti degli antenati che non sono stati risolti, pacificati o che sono rimasti incompiuti e che, per questo, influenzano la vita del discendente.

Assistere alla messa in scena della tua vita, ti dà la possibilità di andare oltre la superficie scoprendo la matrix di quei copioni negativi che si ripetono ciclicamente, e di intervenire a questo livello, per riprenderti il tuo ruolo e il tuo destino, con la forza della riconciliazione e dell’amore consapevole.

Se vuoi costellare il tuo caso o intraprendere un percorso,

trovi tutte le info qui

Rispondo alle tue domande

Quali tematiche posso costellare?

E’ possibile costellare qualsiasi tematica ti stia a cuore in questo momento: relazioni familiari, di coppia, di lavoro; temi legati al denaro, eredità; sintomi fisici; stati d’animo, questioni di ordine spirituale e molto altro.

Quante Costellazioni Familiari fare?

Non esiste una regola, anche perché non si tratta di una terapia ma di uno strumento di conoscenza, di crescita e di accompagnamento al tuo processo interno. L’effetto liberatorio si percepisce già dal primo incontro, poi dipende dal tuo interesse e dalla tua motivazione ad approfondire e arrivare al tuo obiettivo.

In ogni caso, ne parliamo, ci confrontiamo e navighiamo a vista, passo passo, seguendo i tuoi ritmi e monitorando il tuo processo.

Meglio iniziare il percorso con un incontro individuale o di gruppo?

Anche qui non esiste una regola, ciò che conta davvero è cominciare con la modalità che più ti mette a tuo agio e che senti più funzionale per te in questo momento.

Il vantaggio dell’incontro individuale è l’intimità, un maggiore spazio per l’ascolto e la possibilità di fare un’analisi approfondita del tuo albero genealogico (che per questioni di tempo non è possibile svolgere in gruppo).

Tuttavia, le Costellazioni Familiari per eccellenza si fanno in gruppo e un incontro individuale può affiancare ma non può sostituire l’esperienza catartica del lavoro con altre persone.

Se non hai mai avuto esperienza di Costellazioni  Familiari, il mio consiglio è di iniziare con sessione individuale.

Se partecipo come rappresentante per la Costellazione Familiare di altre persone, che effetto avrà su di me?

Molto spesso la risposta che cerchi o la “soluzione” interiore al nodo arriva grazie alla costellazione di altri. Offrirsi come rappresentante non è solo un atto di condivisione e di sostegno all’altro ma significa lavorare su di sé come (se non di più) fare la propria costellazione.

Nella stramaggioranza dei casi, i rappresentanti raccontano di essersi resi conto che il ruolo “interpretato” non è stato un caso ma il frutto di un’incredibile coincidenza, perché si verificano risonanze tra vite, storie, avvenimenti delle persone che partecipano al gruppo.

    Se hai bisogno di più informazioni, di chiarimenti o se vuoi semplicemente condividere qualcosa, scrivimi!






      https://i0.wp.com/www.destinarti.it/wp-content/uploads/2022/03/Logotipo_Negativo.png?resize=320%2C92&ssl=1

      © Copyright 2018 – 2023 – Valenti Giorgia – All rights reserved

      Professione esercitata ai sensi della Legge 4 del 14.01.2013 – P.I. 16099071009

      Privacy Policy – Cookies Policy

      Le Costellazioni Familiari e la Psicogenealogia non sono una terapia e non costituiscono né sostituiscono in nessun caso un trattamento terapeutico, medico, psicoterapico o psichiatrico.

      info@destinarti.it